Programma Quaresima e Pasqua 2017 Oliena

Con l'austero rito dell'imposizione delle ceneri, ha inizio l'itinerario della quaresima che ha come meta la Pasqua di Risurrezione. Risuonano le parole che ci ricordano la precarietà della vita, ma soprattutto l'invito a prendere sul serio il Vangelo. È un tempo in cui viene rivolto "un forte invito alla conversione: il cristiano è chiamato a tornare a Dio «con tutto il cuore» (Gl 2,12), per non accontentarsi di una vita mediocre, ma crescere nell'amicizia con il Signore". Nel Messaggio per la Quaresima di questo anno, Papa Francesco richiama il primato della Parola di Dio, da accogliere come un dono, insieme all'attenzione da riservare ai fratelli, altro dono che ci viene dato.

Leggi tutto...

Avvento di Carità

«Ho avuto fame e mi avete dato da mangiare» (Mt 25, 35).

A conclusione del recente Anno Giubilare, in attuazione delle Opere di Misericordia raccomandate da Papa Francesco e raccogliendo l’invito del Parroco don Giuseppe Mattana a vivere un «Avvento di Carità», la Comunità olianese, ancora una volta, si è distinta per la sua grande generosità, prodigandosi a favore dei più bisognosi in un periodo di grave crisi economica e di difficoltà burocratiche per la Caritas parrocchiale nel reperire viveri di prima necessità.

Leggi tutto...

Programma Quaresima e Pasqua 2016 Oliena

Il cammino quaresimale che ha inizio con l’austero Rito dell’imposizione delle Ceneri, si inserisce in modo provvidenziale nell’itinerario giubilare della Misericordia. «Un tempo favorevole per poter finalmente uscire dalla propria alienazione esistenziale grazie all’ascolto della Parola e alle opere di misericordia». Così Papa Francesco, nel messaggio per la Quaresima 2016, invita i cristiani a prepararsi alla Pasqua dell’anno giubilare. Un periodo da vivere «più intensamente — raccomanda il Pontefice — come momento forte per celebrare e sperimentare la misericordia di Dio».

Leggi tutto...

Visita Pastorale Oliena 2016

Alla luce di quanto ho visto e gustato della nostra fede, ricca di tante luci e di immancabili ombre, in questi due anni trascorsi con voi, colgo ora la necessità di riprendere il cammino insieme a voi tutti, sollecitato anche dal vostro desiderio di essere autentici protagonisti corresponsabili nella evangelizzazione, nell’annuncio del Vangelo alla nostra comunità diocesana.

Leggi tutto...

Articoli recenti